4 colle naturali

 

COLLA SEMPLICE

  • 1/2 tazza di Farina
  • 1/3 di tazza di Acqua

Mescola l’acqua e la farina in una scodella. Se ti serve maggior quantità di colla, raddoppia le dosi degli ingredienti. Se te ne serve di meno, comincia con la quantità di farina che ti serve, aggiungendo un cucchiaino di acqua per volta finché l’impasto non raggiungerà la giusta consistenza. Mescola finché l’impasto diventa liscio e fluido, ma non acquoso. Non deve essere troppo asciutto, ma neanche troppo umido. Usa la colla immediatamente. Può essere usata per incollare la carta in diversi lavoretti artigianali, ad esempio per fare cartoncini di auguri o cose simili. Conservala in frigo. Conserva la colla avanzata in un contenitore a chiusura ermetica e riponila in frigo, dove può restare per una o due settimane al massimo.

COLLA DA CARTAPESTA

  • 1 tazza di Farina
  • 1/3 di tazza di Zucchero
  • 1-1/2 tazza di Acqua contenente un cucchiaino di Aceto bianco

Mescola la farina e lo zucchero. In una piccola casseruola, mescola la farina e lo zucchero aiutandoti con una forchetta o con uno sbattitore, finché siano ben miscelati. Aggiungi 3/4 di tazza della miscela acqua/aceto. Mescola bene, finché l’impasto non è liscio e senza grumi. Dovrà essere un impasto consistente. Quando sarà diventato liscio, aggiungi il resto del liquido e mescola vigorosamente. Cuoci l’impasto a calore moderato. Mescola continuamente, finché l’impasto non comincia ad indurire. Lascia raffreddare. Quando l’impasto è raffreddato, versalo in un contenitore con coperchio e conservalo in frigo. Questo tipo di colla durerà da 2 a 4 settimane in frigo.

Modifica la ricetta a seconda delle necessità: le proporzioni di base sono 3 parti di farina e 1 parte di zucchero ed in più la quantità di acqua necessaria per ottenere il risultato descritto. Per ogni parte di farina, aggiungi un cucchiaino di aceto (p. es., 2 tazze di farina e 2 cucchiaini di aceto).

unnamed-3

COLLA ALL’AMIDO DI MAIS 

( MA IO L’HO FATTA ANCHE CON QUELLO DI RISO SENZA ACETO)

  • 1-1/2 tazza di Acqua fredda
  • 2 cucchiai di amido di MaiMais
  • 1 cucchiaino di Aceto bianco
 Mescola 3/4 di tazza di acqua, l’aceto e lo sciroppo di mais. In una piccola casseruola, mescola tutti gli ingredienti liquidi e cuocili a calore moderato, fino a piena ebollizione. Impasta l’amido di mais. Mentre l’acqua è sul fuoco, mescola l’acqua rimanente con l’amido di mais e impastala bene. Aggiungi l’impasto. Mentre l’acqua bolle, aggiungi con attenzione l’impasto di amido di mais, mescolando continuamente finché la miscela torna a bollire.Fai bollire per un minuto, quindi togli dal fuoco. Lascia raffreddare. Quando la miscela è raffreddata, versala in un contenitore con coperchio e conservala in frigo. Potrai conservare questa colla da 2 a 4 settimane.
 

IMPASTO SEMPLICE DI FARINA DA NON CUOCERE

  • 1 tazza di Farina
  • 1/2 tazza di Acqua
  • 1/8 cucchiaino di Sale

In una piccola casseruola, metti la farina e aggiungi l’acqua poco alla volta, per avere un impasto duro. Aggiungi un pizzico di sale e mescola vigorosamente.  Se la colla ti sembra troppo liquida, aggiungi farina. Se, al contrario, ti sembra troppo asciutta, aggiungi acqua.

4 colle naturali