Baba Jaga

Chi è Baba Yaga?

Nei racconti russi impersona una vecchia strega che si sposta volando su un mortaio, utilizzando il pestello come timone e che cancella i sentieri nei boschi con una scopa di betulla d’argento.

Vive in una capanna sopraelevata che poggia su due zampe di gallina, servita dai suoi servi invisibili. Il buco della serratura del portello anteriore è costituito da una bocca riempita di denti taglienti; le mura esterne sono fatte di ossa umane. In una variante della leggenda, la casa non rivela la posizione della porta finché non viene pronunciata una frase magica.

Baba Jaga a volte è indicata come cattiva e a volte come fonte di consiglio; ci sono storie in cui la si vede aiutare le persone nelle loro ricerche e storie in cui rapisce i bambini per mangiarli. Cercare il suo aiuto è solitamente un’azione pericolosa e sono assolutamente necessarie preparazione e purezza dello spirito.

Ho quindi voluto dare la mia visione di questo interessante personaggio del folklore slavo.


Who is Baba Yaga?

In Russian tales personifies an old witch who moves flying on a mortar, using the pestle as a rudder and taking out the trails in the woods with a silver birch broom.

He lives in a hut elevated resting on two chicken feet, served by his invisible servants. The hole of the front door lock is constituted by a filled mouth of sharp teeth; the outer walls are made of human bones. In a variant of the legend, the house does not reveal the position of the door until it is pronounced a magic phrase.

Baba Yaga is sometimes referred to as bad, and sometimes as a source of advice; There are stories in which she is seen helping people in their research and stories in which kidnaps children to eat them. Seek his help is usually a dangerous action and are absolutely necessary preparation and purity of spirit.

So I wanted to give my vision of this interesting character of Slavic folklore.

CLICCA QUI PER COMPRARE IL SET DI JPEG STAMPABILI

CLICK HERE TO BUY THE PRINTABLES JPEG SET

baba-jaga-11-x-15